La Fattoria Verde | Fattoria co-terapeutica-formativa-sociale
6
home,page,page-id-6,page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-1.7.1,wpb-js-composer js-comp-ver-4.3.5,vc_responsive
IMG_7545
IMG_7632
IMG_7607
IMG_7624
IMG_7597
IMG_7637
IMG_7566
IMG_7555
IMG_7555

L’Associazione “La Fattoria” ONLUS è stata costituita per promuovere le attività in agricoltura per persone svantaggiate ed in particolare per persone con disabilità.
Tramite le attività in agricoltura ci si propone di dare dignità sociale a persone con esperienze di disabilità, di promuovere il loro benessere psicosociale, contribuire alla loro integrazione sociale ed essere mezzo – “co-terapeutico” per soggetti svantaggiati.

A tale scopo l’Associazione ha realizzato nel 2003, in collaborazione con il Comune di Roma all’interno della sua Azienda Agricola biologica “Castel di Guido”, nella tenuta di Albucceto ( sita in via San Carlo a Palidoro, Palidoro – Fiumicino), un centro agricolo sperimentale ad utilità sociale denominato la “Fattoria Verde”, in particolare rivolto a giovani e adulti portatori di handicap.
L’idea della Fattoria Verde è basata sulle esperienze pluriennali delle circa 1.000 fattorie terapeutiche esistenti in Olanda e in altri paesi nord europei dove è stato verificato che le varie pratiche in agricoltura, secondo le stagioni e le colture, ed in particolar modo il contatto con gli animali, consentono la valorizzazione di specifiche capacità.

La Fattoria Verde è una fattoria sociale terapeutica “protetta” perché progettata e realizzata “su misura” rispetto alle possibilità ed al benessere dei suoi partecipanti (Care Farm). I ragazzi partecipano a tutte le attività del centro, ognuno secondo i propri interessi e possibilità. La produzione agricola è soprattutto uno strumento per le finalità sociali del centro, in quanto il partecipante vede nel prodotto finale il risultato concreto del proprio impegno da condividere con i familiari, i compagni e gli amici.
Vengono quindi attuati interventi integrati, finalizzati all’uso multifunzionale dell’agricoltura come produzione di beni, di servizi alla persona, di sostegno alle fasce più fragili, di supporto alle famiglie, di reale integrazione anche lavorativo e di stimolo culturale.
I percorsi terapeutici nella Fattoria Verde vengono condotti da quasi 10 anni con ottimi risultati comprovati da studi e supervisioni tecniche del lavoro svolto.

La Fattoria Verde si estende su ca. 3ha. di terreno e ha a disposizione alcuni immobili che l’Associazione ha ristrutturato per renderli fruibili ai laboratori dei ragazzi.
In particolare:

 

  • un grande recinto per gli animali da compagnia: 2 asinelle, 4 cavalli (gestiti dal Circolo Ippico Rainbow), 4 capre, 1 pecora, 1 maialino vietnamita, tutti nati o cresciuti nella fattoria e abituati al contatto con le persone;
  • una serie di recinti con specie rare di galline e oche;
  • un frutteto con ca. 100 alberi da frutta;
  • un giardino con “orticelli terapeutici” rialzati con ortaggi ed erbe aromatiche;
  • una piccola serra/semenzaio con annessa una veranda;
  • una stalla utilizzata come deposito per il mangime e le attrezzature per i laboratori di bricolage e le attività invernali al coperto;
  • una cucina-laboratorio di ca. 60 mq per la trasformazione dei prodotti;
  • un’ampia sala multiuso con stufa a legna per l’inverno e salotto;
  • un forno a legna nell’aia;
  • servizi igienici per disabili.